Legge 30 dicembre 2010, n. 240: applicazione artt. 18, 22, 24 e 29

A distanza di alcuni mesi dall’entrata in vigore della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 (Riforma dell’Università), il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha fornito, con propria circolare prot. n. 2330 del 20/4/2011 indirizzata ai Rettori e Direttori Amministrativi delle Università, alcune precisazioni in relazione all’applicazione delle nuove disposizioni riguardanti gli assegni di ricerca, la chiamata dei professori ed i ricercatori a tempo determinato.

Per quanto riguarda gli assegni di ricerca (art. 22), il MIUR aveva precedentemente diramato un documento contenente le risposte ai quesiti pervenuti sull’argomento.

Rate this item
(0 votes)