Split payment istituiti i codici tributo

di Corrado Coppolecchia

Con la risoluzione n. 15/E del 12 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha  istituito i codici tributo per il versamento, mediante i modelli F24 ed F24 Enti Pubblici, dell’IVA dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito di scissione dei pagamenti articolo 17-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633- Split payment – leggi tutto...

Sintesi applicativa

- SCADENZA DEL VERSAMENTO:

Il decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 23 gennaio 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 27 del 3 febbraio 2015, all’articolo 4, comma 1, stabilisce che il versamento dell’imposta sul valore aggiunto è effettuato dalle pubbliche amministrazioni entro il giorno 16 del mese successivo a quello in cui l’imposta diviene esigibile, senza possibilità di compensazione e utilizzando un apposito codice tributo.

- MODALITA’ DI VERSAMENTO:

a) per le pubbliche amministrazioni titolari di conti presso la Banca d’Italia, tramite modello “F24 Enti pubblici” approvato con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 28 giugno 2013. IN TALE SITUAZIONE SI TROVANO LE UNIVERSITA’;

b) per le pubbliche amministrazioni, diverse da quelle di cui alla lettera a), autorizzate a detenere un conto corrente presso una banca convenzionata con l’Agenzia delle entrate ovvero presso Poste italiane, mediante versamento unificato di cui all’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241;

c) per le pubbliche amministrazioni diverse da quelle di cui alle lettere a) e b), direttamente all’entrata del bilancio dello Stato con imputazione ad un articolo di nuova istituzione del capitolo 1203.

- CODICI TRIBUTO DI VERSAMENTO:

a) per consentire il versamento, mediante il modello F24 Enti pubblici, dell’imposta in parola, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, lettera a) del decreto 23 gennaio 2015, si istituisce il seguente codice tributo:  “620E”, denominato “IVA dovuta dalle PP.AA.- Scissione dei pagamenti - art.· 17-ter del DPR n. 633/1972”;

b) per consentire il versamento, mediante il modello F24, dell’imposta in parola, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, lettera b), del decreto 23 gennaio 2015, si istituisce il seguente codice tributo:3  “6040”, denominato “IVA dovuta dalle PP.AA. - Scissione dei pagamenti - art.· 17-ter del DPR n. 633/1972”.

scarica la risoluzione Ris_15E_12-02-2015%20Codici%20tributo%20splitpayment.pdf

Rate this item
(0 votes)